NITIDO

Naming e branding per una nuova catena di ottici.

 

Un nuovo sguardo sul mondo dell’ottica

NITIDO è un nuovo negozio di ottica che propone una linea proprietaria di occhiali sole e vista, coniugando il sapere scientifico ad un design essenziale e minimalista. Partendo dalla decennale esperienza familiare i suoi fondatori affiancano ad una vasta offerta di occhiali, un servizio optometrico di elevatissima qualità.

 
 

Cosa abbiamo fatto per loro

Abbiamo partecipato al progetto fin dall’inizio, occupandoci inizialmente del naming. Partendo da una design-research che definisse lo stato dell’arte del settore e discorrendo con i fondatori del progetto abbiamo individuato i punti di forza di questa impresa, lanciata da Alessandro ed Eleonora Fatigati. L’ esperienza familiare di settore e la specializzazione tecnica sono stati individuati come i valori cardine. Dopo aver definito circa 10 proposte di naming presentate durante un’intensa giornata qui in studio, la scelta è ricaduta su NITIDO: un aggettivo che definisce qualcosa di splendente, che si contraddistingue per la propria trasparenza, una parola chiara ed essenziale anche da un punto di vista grafico e formale.

 
 

Ci piace pensare a questo progetto come ad una nitida visione che si materializza, definendosi chiaramente agli occhi del mondo grazie ad un posizionamento unico in termini qualitativi ed esperienziali. Successivamente al naming ci siamo occupati di definire le linee guida del marchio sia a livello cromatico che di utilizzo dei font, disegnando un linguaggio che esprimesse al meglio l’essenza del brand. Abbiamo quindi creato tutto il materiale promozionale sia cartaceo che digitale ed abbiamo curato l’allestimento grafico dell’interno del negozio, dall’insegna alle grafiche applicate sulle pareti.

 
 

Cosa ci piace di questo lavoro

Qui a glueglue siamo particolarmente elettrizzati ogni volta che si tratta di dar forma ad una nuova idea. Nel caso di NITIDO siamo subito entrati in sintonia con i fondatori comprendendo i loro sogni e i loro obiettivi. Varcare la soglia del negozio e stupirsi del risultato è stata la soddisfazione più grande.